CHANTS D’AMOUR [ARTINVITA 2021]

Giovedì, 8 Luglio 2021 at 21:00

Auditorium Santa Maria Da Piedi, Corso Umberto I, Crecchio, 66014

Biglietti: / INTERO: 15 € + dp / RIDOTTO: 12 € + dp /

Acquista ora!

Performance

Chants d’amour
Noémi Boutin, Alvise Sinivia e Jules Benveniste

ABBONAMENTO ARTINVITA 2021 (4 SPETTACOLI)
È possibile acquistare in abbonamento tutti gli spettacoli di Artinvita 2021
INTERO 50,00€

Di seguito le combinazioni disponibili
ABBONAMENTO 1 | Comprende tutti gli spettacoli del festival e le repliche di Scavi ore 19:00 / Une Absence de Silence 3 luglio ore 21:00
ABBONAMENTO 2 | Comprende tutti gli spettacoli del festival e le repliche di Scavi ore 21:00 / Une Absence de Silence 3 luglio ore 21:00
ABBONAMENTO 3 | Comprende tutti gli spettacoli del festival e le repliche di Scavi ore 21:00 / Une Absence de Silence 4 luglio ore 17:30
ABBONAMENTO 4 | Comprende tutti gli spettacoli del festival e le repliche di Scavi ore 19:00 / Une Absence de Silence 4 luglio ore 17:30

=============================================

 

08 LUGLIO ore 21:00 / CRECCHIO Auditorium Santa Maria da Piedi
Con Noémie Boutin | Alvise Sinivia | Jules Benveniste | Scenografie: Franck Jamin in collaborazione con Anabel Strehaiano | Luci: Thierry Debroas | Suono: Renato Barattucci
Performative Musica/Video/Teatro – « Non miravo ad altro che a scrivere su quest’arte un poema il cui calore ti salisse alle guance. Volevo infiammarti, non istruirti. » Le Funambule (Il Funambolo), Jean Genet

Chants d’amour, forma creata per il Festival Artinvita 2021, si concentra sulle figure di Jean Genet e Benjamin Britten. Poeta e romanziere francese trasgressivo uno, compositore e pianista britannico imprescindibile l’altro, i due artisti hanno segnato, ognuno a suo modo, il ventesimo secolo.
Cosa accade quando in uno spazio si realizza l’incontro post-mortem di due artisti della stessa epoca? Cosa ci dicono su di noi? Quando due voci del passato tornano, offrendoci attraverso timbri diversi, un dialogo probabilmente inedito? E quando tutto ciò è solo un gioco?
Il programma è composto dalla Sonata per Violoncello e Pianoforte di B.Britten; dal cine-concerto Un Chant d’Amour (Un Canto d’Amore) di J.Genet accompagnato dalla Suite n°1 per Violoncello solo di B.Britten. Il testo Le Funambule (Il Funambolo) di J.Genet, filo conduttore dello spettacolo, sarà sostenuto da diverse improvvisazioni musicali.

Il Funambolo, che non è un trattato di funambolismo, potrebbe essere un poema sulla grave e bella responsabilità dell’artista. Un canto d’amore rivolto all’atto di creazione.

Questo dialogo avverrà grazie a un secondo incontro fra tre artisti, in carne ed ossa, Alvise Sinivia, Noémi Boutin e Jules Benveniste.
Evento realizzato con il supporto della Fondazione Nuovi Mecenati – Fondazione franco-italiana di sostegno alla creazione contemporanea

Tag:
Artinvita

MArteTicket

MArteTicket | P.IVA 11924061002
powered by MArteLabel - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa sulla Privacy - Informativa Cookie