Irene Betti @ Parco Marturanum

Sabato, 19 Settembre 2020 at 18:00 - 20:00

Parco c, Via della Necropoli, 43/45, Barbarano Romano, 01010

PRENOTAZIONE OBBLITATORIA / INGRESSO GRATUITO

Acquista ora!

Live Concert

Ore 18:00 – 19:30 Concerto di Irene Betti

Ore 19:30 Degustazione di prodotti tipici locali nel borgo di Barbarano Romano

IRENE BETTI

Mi sono diplomata al Conservatorio Santa Cecilia, parallelamente all’ attività di arpista classica collaboro con gruppi e formazioni spaziando in diversi generi musicali. Nel 2017 esce il mio primo album “Vita Caotica”, presentato in varie location tra cui: Fondazione Tronci a Pistoia; parco museo di Brajo Fuso a Perugia; teatro Off e teatro India a Roma. Ho suonato le mie composizioni: al Parco della Musica a Roma all’ interno della manifestazione Arpissima; in occasione della Festa della Musica a Roma e a Perugia; al Museo Marino Marini a Pistoia, in occasione di svariati festival (Ferrara Buskers, Tolfarte, Imola in Musica). I brani sono stati utilizzati come colonna sonora del documentario Storie di Ferro, proiettato al Macro e della serie Dolcevintage, immatricolata su Rai2. Attualmente sono impegnata nella registrazione del mio secondo album. Vi farò ascoltare un concerto originale: Pop-harp. Lo strumento dal suono dolce e delicato che vive agli angoli dei salotti e delle orchestre viene usato per creare nuove atmosfere, vivaci e affascinanti. Eseguirò brani del repertorio moderno per arpa e mie canzoni e composizioni, dove stili e generi si fondono: classica, contemporanea, rock e jazz. L’ arpa vive in una nuova dimensione, che la rende uno strumento energico e coivolgente.

Parco Marturanum – Barbarano Romano

Parco Regionale Marturanum a Barbarano Romano con un’alta concentrazione di resti etruschi, molti dei quali monumentali. 2000 tombe rupestri e tagliate etrusche si mimetizzano nella vegetazione rigogliosa. Un sito affascinante e poco conosciuto, così come il centro storico di Barbarano Romano inserito nell’area del Parco.

GENIUS LOCI

Dal 5 settembre al 10 ottobre, 6 appuntamenti musicali nella provincia di Roma e Viterbo in location suggestive tutte da scoprire con interpreti del calibro di Lorenzo Kruger, Ivan Segreto e Diane Peters. Workshop, passeggiate naturalistiche, visite guidate e degustazioni completano un’esperienza culturale totale.

Musica, cultura e splendide location. Il progetto Genius Loci animerà le province di Roma e Viterbo con 6 appuntamenti imperdibili, tutti i sabati a partire dal 5 settembre fino al 10 ottobre 2020. Un’esperienza d’ascolto unica e innovativa, che ha l’obiettivo di valorizzare i beni culturali e i siti archeologici del Lazio offrendo esperienze di spettacolo ad alto impatto emotivo.

Concerti di musica ambient e sperimentale, da camera e classica, in dialogo con la location, per raccontarne la storia passata e presente.. Laboratori, visite guidate, passeggiate naturalistiche e degustazioni di prodotti locali per accompagnare gli spettatori in una riscoperta culturale dei luoghi che li ospitano.

Il tour nei siti storici e archeologici del Lazio attraversa il territorio dell’Etruria e lo collega idealmente alla Capitale. Il primo appuntamento è alla Rocca Frangipane di Tolfa, tra le rovine di un piccolo castello medievale sulla cima della montagna con un panorama mozzafiato sulle valli circostanti. Si andrà poi alla Necropoli Etrusca di Cerveteri, capofila del consorzio dei Comuni a cui è stato riconosciuto il titolo di Città della Cultura del Lazio 2020, al Parco Regionale Marturanum di Barbarano Romano, ricco di reperti etruschi, al borgo abbandonato di Canale Monterano, fino al borgo di Ostia Antica e ai sotteranei di Viterbo.

Gli artisti in programma sono interpreti di altissimo livello ed esperienza internazionale, per dei concerti altamenti suggestivi con un minimo intervento tecnico, se non la trasmissione in streaming. Si parte con il duo blues/jazz composto da Gianluca Secco e Antonio Arcieri. Spazio poi alla musica strumentale con la suonatrice d’arpa di livello internazionale Diane Peters, a Irene Betti e il suo pop-harp, e alle sonorizzazioni dei Camera. In chiusura toccherà a due grandi cantautori: l’irriverente leader dei Nobraino Lorenzo Kruger e il pluripremiato Ivan Segreto con il suo iconico pianoforte.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione ARTmosfera, mentre la direzione artistica è curata dalle Scuderie MArteLive, uno dei più grandi collettivi multiartistici d’Italia che da quasi 20 anni valorizza l’arte a 360 gradi.

Per più di un mese Genius Loci abiterà i luoghi storici della provincia Laziale, offrendo delle esperienze culturali stimolanti, ricche di storia, arte e musica. Facendo riemergere la funzione rituale dello spettacolo dal vivo, un’esperienza collettiva in grado di emozionare e suggestionare.

MArteTicket

MArteTicket | P.IVA 11924061002
powered by MArteLabel - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Informativa sulla Privacy - Informativa Cookie